Titelbild - Kajakfahren

Escursioni in kayak per tutti

Con il progetto «Escursioni in kayak per tutti», le persone colpite e le loro famiglie hanno l'opportunità di partecipare a escursioni in kayak in diversi laghi della Svizzera. Spostandosi con il kayak le persone colpite hanno la possibilità di fare qualcosa all'aria aperta e, nonostante la loro disabilità, di beneficiare del piacere del movimento. Inoltre, l'intera famiglia può progettare un'escursione insieme, cosa per nulla scontata per le famiglie con un componente portatore di handicap!

I nostri kayak biposto, a prova di ribaltamento e appositamente equipaggiati con sedili speciali, consentono anche alle persone dalla limitata stabilità corporea di godersi l'escursione in tutta comodità e sicurezza. Come team, potete scegliere di condurre autonomamente il kayak o di affidarvi a un istruttore di kayak esperto.

I kayak sono attualmente disponibili presso quattro laghi svizzeri. È possibile noleggiarli presso i rispettivi punti di noleggio in modo semplice e a condizioni favorevoli. Le persone colpite e le loro famiglie che sono iscritte alla nostra fondazione riceveranno uno sconto del 20% sul noleggio del kayak sul Lago di Brienz, di Bienne e dei Quattro Cantoni.

  • Lago di Bienne: Globepaddler AG, Schlossstrasse 24, 2560 Nidau, tel. 032 331 76 88
  • Lago di Brienz: Hightide Kayak School GmbH, am Quai 1, 3806 Bönigen, tel. 079 906 05 51
  • Lago dei Quattro Cantoni: Kanuwelt Buochs, Seefeld 8, 6374 Buochs, tel. 078 635 24 14
  • Lago di Ginevra: Passion Nautique, pr. General Guisan, 1110 Morges, tel. 079 898 17 05

Il nostro desiderio è quello di potenziare ulteriormente questo progetto così promettente. Il nostro obiettivo è quello di consentire alle famiglie con persone potatrici di handicap di noleggiare in tutta comodità dei kayak in diversi laghi di tutta la Svizzera grazie alla Fondazione Cerebral e alla collaborazione con varie scuole di kayak.

La Fondazione Cerebral desidera estendere l'offerta anche ad altri laghi della Svizzera, ma abbiamo bisogno di almeno CHF 25 000.- per due nuove destinazioni.

Nella nostra rivista per donatori «Merci» vi informiamo regolarmente sui nostri diversi progetti e le svariate attività. L'ultima edizione è consultabile direttamente qui oppure ordinabile per posta in tutta comodità.