Inizio paginaLa FondazioneParalisi cerebraleOfferte di assistenzaProgettiDonazioniPubblicazioniBoutique
Fondazione svizzera per il bambino affeto da paralisi cerebrale

Abitare

Per la Fondazione Cerebral è molto importante che la casa di un bambino con handicap possa essere sicura quanto più possibile a lungo termine. Pertanto sostiene finanziariamente i genitori nei necessari adattamenti architettonici o nell’installazione di un saliscale ad integrazione delle prestazioni dell’Assicurazione invalidità.

Anche gli adulti devono poter abitare autonomamente. In molti casi ciò è possibile se c’è a disposizione un appartamento accessibile in sedia a rotelle ed il necessario supporto individuale di vicini o specialisti.

La Fondazione Cerebral promuove l’abitare autonomo degli adulti ed accorda aiuti finanziari.

Adattamenti architettonici

Le condizioni architettoniche sono determinanti affinché un portatore di handicap motorio di origine cerebrale possa vivere a casa. Soprattutto bagno/doccia/WC devono essere accessibili in sedia a rotelle. Tuttavia sono necessari anche adattamenti architettonici degli altri spazi abitativi (adattamento delle soglie, allargamenti delle porte).

Saliscale

Spesso l’installazione di un saliscale è indispensabile. Ad integrazione delle prestazioni dell’Assicurazione invalidità, la nostra Fondazione concede contributi per l’installazione e i relativi adattamenti architettonici.

Ambiente circostante/accesso accessibili in sedia a rotelle

Inoltre l’accesso in casa, in giardino, sul balcone può essere problematico sulla sedia a rotelle perché anche in questi casi bisogna superare degli ostacoli.

La maggior parte degli adattamenti architettonici è molto costosa. La Fondazione Cerebral sostiene finanziariamente gli interessati.