Inizio paginaLa FondazioneParalisi cerebraleOfferte di assistenzaProgettiDonazioniPubblicazioniBoutique
Fondazione svizzera per il bambino affeto da paralisi cerebrale

Dal 9 al 21 settembre 2013, la Fondazione svizzera per il bambino affetto da paralisi cerebrale raccoglierà offerte in tutta la Svizzera a favore dei portatori di handicap motorio di origine cerebrale e delle loro famiglie.

Quando ai genitori viene comunicata la diagnosi che il loro figlio è affetto da handicap motorio di origine cerebrale, spesso per loro crolla un mondo. Improvvisamente devono far fronte a problematiche del tutto impensabili fino a quel momento. Come andare avanti? I genitori interessati si sentono impotenti, lasciati in balia della situazione e soli, non sanno a chi potersi rivolgere per trovare una risposta alle loro tante domande in sospeso. Alla preoccupazione per il loro caro portatore di handicap, spesso si aggiungono problemi finanziari, perché già ristrutturare la propria casa in modo adatto alle esigenze dei portatori di handicap è un'impresa costosa, ed è necessario pianificarla con estrema attenzione.

La Fondazione svizzera per il bambino affetto da paralisi cerebrale si adopera da oltre 50 anni per le esigenze delle famiglie con un membro affetto da handicap motorio di origine cerebrale. Inoltre gli interessati ricevono sostegno e consulenza sotto ogni punto di vista, sia che si tratti di un'opera di ristrutturazione adatta alle esigenze dei portatori di handicap, o dell'acquisto di un'auto accessibile in sedia a rotelle urgentemente necessaria: la Fondazione Cerebral aiuta in modo rapido e non burocratico, facendo così in modo che le famiglie interessate siano sgravate nel loro quotidiano, e non debbano trovarsi in situazioni di emergenza finanziaria. Con numerose offerte di assistenza, che includono ad esempio gli ambiti mobilità e organizzazione del tempo libero, la Fondazione Cerebral presta il proprio contributo affinché i portatori di handicap motorio di origine cerebrale possano condurre una vita quanto più autonoma e appagata possibile, e non essere emarginati dalla società. Nel corso dei tanti anni trascorsi dalla sua costituzione, la Fondazione Cerebral si è fatta un nome anche nel ramo della ricerca e dello sviluppo di nuovi mezzi ausiliari e terapie per i portatori di handicap. Le persone affette da handicap motorio di origine cerebrale devono essere sostenute in maniera ottimale e ricevere esattamente le terapie che le aiutino.
Inoltre la Fondazione impiega i fondi messi a disposizione sempre in modo attento e mirato e, attraverso la sua comunicazione trasparente, fa sì che le donatrici e i donatori sappiano esattamente per cosa viene utilizzato il loro denaro.

Nei prossimi giorni vi capiterà d'imbattervi nell'appello per raccogliere offerte della Fondazione Cerebral. Approfittate di questa occasione e sosteneteci nel nostro operato a favore dei portatori di handicap motorio di origine cerebrale residenti in Svizzera. Grazie al vostro aiuto, anche in futuro riusciremo a sgravare le famiglie interessate, donando loro tanta gioia di vivere e fiducia.